sabato 13 ottobre 2012

Tag: I sette peccati capitali degli smalti

Ammetto che mi ero dimentica di questo tag, ho quindi cercato di rimediare all'ultimo momento, abbiate pietà per le foto scattate in 5 minuti!

1) AVARIZIA: qual è lo smalto più economico che possiedi?
Mini glitter senza nome (ma puzzolente) Golden Rose, era in un set con l'oro a circa 1,50€ quindi 0,75 l'uno.


2) IRA: con quale smalto hai un rapporto di amore-odio?
I marroni e/o bronzo in generale... mi piacciono molto come sono in boccetta, mi piacciono sugli altri, ma sulle mie mani li trovo inguardabili, peccato.


3) GOLA: quale smalto hai ardentemente desiderato sin dal primo momento in cui lo hai visto?
Lui, Max Factor Fantasy Fire, l'ho visto ed l'ho voluto immediatamente. Quando non sono riuscita a trovarlo per vie normali ho rotto le scatole ad una mia amica inglese che non possiede nemmeno uno smalto (o makeup), santa subito!


4) ACCIDIA: quale smalto non ami indossare a causa delle difficoltà di applicazione o di rimozione?
Nubar Knight's Armor: è un nero pienissimo di glitter quadrati argento. 
Di solito accetto i problemi dei glitter, sono a conoscenza dei loro problemi di rimozione, ma questo smalto necessita di più mani per essere coprente, e anche di una bella mano di top coat per evitare l'effetto carta vetrata, tanto bellino ma ingestibile.


5) SUPERBIA: quale smalto sei orgogliosa di possedere?
Cult Nails Unicorn Puke. Edizione a tiratura limitatissima di Cult Nails, con tanto di numero scritto a mano sul retro, sono proprio orgogliona di possederlo. Pensare quando hanno annunciato la messa in vendita ero a pranzo con dei colleghi ed ho fatto l'acquisto dal cellulare, mica potevo perdermelo!


6) LUSSURIA: quale smalto rende le tue unghie più sexy?
Le mie unghie sono molte cose ma non sexy. Ho le mani cadaveriche e nodose, le unghie troppo larghe e corte, mi avvalgo della facoltà di non rispondere.


7) INVIDIA: quale smalto non in tuo possesso ti fa invidiare chi invece lo ha?
Ho dovuto pensarci stra-bene, ce ne sono tantissimi che vorrei proprio tanto ma vi stupirò...
foto tratta da Scrangie.com 

Un rosso, ma non un rosso come tanti (che non uso nemmeno), è il mitico OPI La Boheme, un fantastico duochrome rosso che appartiene alla collezione di Holiday in Broadway del 2003, per vederlo in azione seguite il link alla pagina di Scrangie.
Ho quasi tutta la collezione (Man of La Mancha soprattutto, Rent, Mamma Mia, Movin' Out), mi mancano solo lui e Thoroughly Modern Millie, ma quest'ultimo non mi fa salivare come La Boheme.
Il mio resterà un sogno irrealizzabile perché lo vedo ogni tanto su eBay a prezzi folli ed io non sono ancora così matta.


E ora guardate i peccati confessati dalle altre ragazze! Spero di non aver dimenticato nessuna!

articoli collegati

15 commenti :

  1. La Boheme *_____* cosa mi hai ricordatooooo ahhhh l'avevo cercato anche io su ebay... Ma perché non rifanno la collezione, è bellissima... Mi piacciono molto accidia e superbia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sospirone... accontentiamoci con Man Of La Mancha (cantando The Impossible Dream) :)

      Elimina
  2. Hai recuperato last minute!!! Avrei messo anch'io un glitteroso all'accidia :-P
    Mi ricordo quella volta dell'Unicorne Puke!! Anche Gnoma ha due boccette. Io mi sono accontentata della versione rinominata.
    E dei tuoi ira ne ho un paio...Non tra gli smalti che preferisco, decisamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma molto last minute!
      Proprio quella volta lì, convinta via Twitter :D

      Elimina
  3. 75 cent è davvero un prezzaccio!!!
    Non ti stan bene i colori caghello? soffro ç__ç
    Anche io ci ho lo svomitazzo di unicorno numerato, ricordo che per culo ero online quando sono stati messi in vendita *__*
    E la boheme. Ah. *sospiro*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I marroni mi piacciono tanto tanto, in teoria, ma mi fanno le mani gialle, sembra che abbia l'itterizia.
      Per l'Unicorn Puke tutta colpa tua, non dovevi mettere il link su Twitter :D

      Elimina
    2. Don't worry, io sembra che ho l'itterizia anche senza smalto! Asian is the new black, baby! XD
      Per il puke... lo sho lo shooo è tutta colpammmia ç_ç (muahuamuahaua)

      Elimina
  4. Secondo me, devi solo trovare il punto di bronzo che meglio si adatta alla tua carnagione. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non desisto eh, continuerò a cercare un marrone che mi stia bene! :D

      Elimina
  5. Quoto in pieno sull'accidia, già non amo i glitter in generale... Ma se capitano in una base sheer che richiede come minimo 3 o 4 mani (vedi Essence Gold Old Buffy, stupenderrimo.... Ma per la rimozione sono stata a lungo indecisa tra carta vetrata e fresa) apriti o cielo. Gli unici glitteratissimi che non mi danno problemi sono gli Orly. Ma adesso si può usare il peel off, originale o artigianale che sia. L'unica rottura di scatole è che impiega due vite ad asciugarsi. In gioventù Madre mi aveva omaggiata di una base che aveva quell'effetto, ma non era assolutamente vinavil. Era un rosa trasparente. Dannata me, non ricordo assolutamente il nome. Ma si asciugava in tempo zero.
    Per Fantasy Fire sono stata fortunata, ho trovato tre boccette orfane in Coin un giorno quest'estate, quando ormai le mie speranze erano già morte (anche perché contavo su Londra, ma poi là non c'era più quando sono andata).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho Coin a portata di mano quindi in Italia non ho ancora visto Fantasy Fire allo stato brado, ho visto invece che hanno messo l'espositore permanente degli smalti sullo stand di MF e non sono previsti altri colori oltre a quelli già venduti.

      Elimina
    2. Qui c'era il cartonato con i primi creme e tutta la compagnia di Graffiti & co. ma avevo chiesto e FF non era previsto in arrivo. Poi quest'estate sono spuntati tre boccini, nascosti dietro ai full size. Ci sono tornata a più riprese ma non li ho mai più visti. In compenso sono arrivati nuovi colori da un mese.... Tutti pastellini e qualche glitter. Niente di nuovo ed esaltante.

      Elimina
  6. Il 6 e il 7 hanno la mia piena comprensione!

    RispondiElimina
  7. Non conoscevo questo smalto OPI, è bellissimo!

    RispondiElimina