lunedì 10 febbraio 2014

Something About Me nail art

Sara di She Loves Polish ha organizzato una nail art contest con tema "Something About Me".
Lo scopo è realizzare una nail art che possa rappresentare noi stesse, un modo per conoscerci meglio e presentarci.

Sinceramente non sapevo proprio scegliere un tema che mi potesse rappresentare, così invece ho messo assieme alcune cose che senza dubbio mi identificano.
Something about me nailart

Il bello di avere le unghie larghe è che ci sta una quantità imbarazzante di roba, dalla mia immancabile tazza di tè alle macchie di inchiostro che spesso contraddistinguono le mie dita.
Non potevano mancare i miei "famosi"calzini a righe, per finire con le matite da disegno ed il testo che doveva rappresentare la mia passione per la lettura, quest'ultimo per caso include anche dei numeri cioè quello di cui mi occupo tutti i giorni al lavoro. 
Tutta questa accozzaglia di cose non fa altro che confermare le mia nota capacità ci concentrarmi degna di un criceto ubriaco.

Le mie preferite sono la tazza di tè e le macchie, mi sono divertita un sacco a farle, e sono state ottenute con colori ad acquerello su un topcoat matte. Il testo proviene da un ritaglio di quotidiano impresso con il metodo del transfer con alcool.
tools of the trade nailart

Per tutto il resto ho utilizzato smalti per unghie tradizionali, ho penato non poco perché pensavo che il topcoat mi avesse fatto sbavare tutto il lavoro, per scoprire che il colpevole era invece lo smalto turchese che oltre a sbavare ha macchiato perfino la pelle quando ho dovuto rifare le righe! Alla fine ho riesumato una vecchia confezione di Better Than Gel di Essence per lisciare il tutto. (Pupa 401, Barielle Surf's Up, Debby 83, Maybelline 285 Paint The Town, con contorno di calze a strisce)
nailpolish used for nail art
Ho indossato questa manicure tutto il weekend, girando per negozi ed ogni tanto fermandomi a guardarla sorridendo orgogliosa, mi è dispiaciuto davvero tanto toglierla per l'ufficio, addio tazza di tè mi manchi già!
articoli collegati

15 commenti :

  1. È bellissima, complimenti! Mi piacciono tutte le unghie, hai fatto un lavoro davvero fighissimo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te l'avevo detto che non riuscivo a scegliere... ed alla fine non l'ho fatto! :D

      Elimina
  2. Hai fatto davvero un gran lavoro, dettagliato e sicuramente impegnativo. La tazza di tè è amore.

    RispondiElimina
  3. che bella nail-art :) E parla veramente di te, mi piace un sacco la tua interpretazione del contest di Sara. La mia unghie preferita è quella con le matite, ma anche quella che rappresenta i calzini a righe è bellissima... insomma son tutte meravigliose :D

    RispondiElimina
  4. Bellissima questa Stregalice-mani...Mi piace tutto (e anch'io adoro libri e tè)!

    RispondiElimina
  5. Bellissima mani!!! La mia unghia preferita è quella con i pastelli :) Anche se trovo stupende tutte le unghie, brava brava brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grassi grassie! Vedo che le matite sono piaciute tanto, meno male con quello che mi hanno fatto penare!

      Elimina
  6. Giàssai <3
    E poi.... Acquerelli forever!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli acquerelli sono il barbatrucco per eccellenza ;)

      Elimina
  7. Stupenda, in tutti i suoi dettagli!!! Faccio davvero fatica a scegliere la mia preferita: forse quella con le matite colorate! Bellissimi anche i colori che hai scelto *____*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le matite mi hanno ammazzato, fra sbavature, righe storte etc. le ho dovute rifare almeno un paio di volte, sono contenta che ti piacciano!

      Elimina
  8. Sono bellissime tutte! e mi è piaciuto molto scoprire qualcosa in più su di tè. Anch'io adoro il tè e i libri :)

    RispondiElimina
  9. Bella nail art e in alcune cose mi ci ritrovo molto, come per i libri, l'amore per il tè e soprattutto per le righe (il 99% dei miei calzini è a righe ^^ ). Complimenti!

    RispondiElimina